James Bridle, Drone Shadow 2013- on going, RQ-4A, first public intervention in Italy 
produced by Preferire l’ombra – Cassata Drone Expanded Archive, 2019 

 

DOWNLOAD PR_ENG + ITALIANO .docs 

DOWNLOAD  PRESS RELEASE IN RUSSIAN  .docs

DOWNLOAD PICTURES/FOTO + CAPTIONS/DIDASCALIE  .docs 

 

 

 

Preferire l’ombra

International art exhibition 25.09.19 – 30.10.19

Artists: James Bridle, Valentina Furian, Il Pavone, Marco Strappato, Paolo Cirio, Julius Neubronner

Curators: Luca Gennati, Giacomo Pigliapoco

Art Director: g. olmo stuppia

Ufficio Stampa: Studio SLP

Main Partners: Sinergie, The Pink Carpet, Comune di Palermo, Fondazione Sant’Elia , JoyRent, Goethe Institut Palermo

Facebook Event 

Instagram

Exibart

 

English Below

Cassata Drone Expanded Archive presenta il suo ultimo capitolo palermitano prima di un nuovo corso nomade.

A Palermo, dal 25 settembre al 30 ottobre i prestigiosi spazi del Loggiato di San Bartolomeo della Fondazione Sant’Elia e l’attico di via Malta 21, ormai conosciuta sede principale di Cassata Drone, ospiteranno la mostra Preferire l’ombra, a cura di Giacomo Pigliapoco e Luca Gennati.

Sin dal titolo, la mostra rimanda a un costante equilibrio tra visibilità e invisibilità nel rapporto tra sorvegliante e sorvegliato. Tema di indagine sarà infatti la sorveglianza nei suoi aspetti civili, militari, visivi e primitivi. Una ricerca quindi che prende avvio dai moderni droni con l’intenzione di dichiarare la necessità di una strategia personale di oscuramento. Non solo il sorvegliante resta invisibile preferendo l’ombra, ma anche il sorvegliato dovrebbe proporsi di togliersi con coscienza dai riflettori.

OPENING 25 settembre
H 19 – 22

SPAZI
Loggiato San Bartolomeo
Via Vittorio Emanuele, 25 Palermo  – dal martedì alla domenica dalle ore 15 alle ore 20

Cassata Drone Expanded Archive – visitabile su appuntamento
Via Malta, 21 Palermo

RSVP OBBLIGATORIA
press@cassatadrone.org  – fondazionesantelia@gmail.com
+39 334 7374093

Si ringraziano:
Fondazione Sant’Elia – Loggiato di San Bartolomeo, Comune di Palermo, Goethe-Institut Palermo, Settimana delle Culture, NOME gallery Berlino, The Gallery Apart Roma, Rorhof, The Pink Carpet, Sinergie Group, Garden Fruit, Joyrent Palermo, Ruvolo Via Maqueda, Sopritendenza BBAA – Palermo, Alessandro Lombardi, Vito Planeta Jr.

_____________

Cassata Drone Expanded Archive presents its last chapter in Palermo before to start a new nomad course.

From September 25th to October 30th in the prestigious spaces of the Loggiato di San Bartolomeo from Fondazione Sant’Elia and the apartment in Via Malta 21, known as Cassata Drone headquarters, host the exhibition Preferire l’ombra, curated by Giacomo Pigliapoco and Luca Gennati.

The exhibition refers to a constant balance between visibility and invisibility in the relationship between the observant and the observed. Surveying theme will be investigated in its civil, military, visual and primitive aspects. The research starts with modern drones highlighting the intention of a personal obscuration strategy. Not only the supervisor stays invisible preferring the shadow, but even the supervised should propose consciously to remove himself from the spotlight.

OPENING Sept 25th
H 7 – 10 pm

Loggiato San Bartolomeo
Via Vittorio Emanuele, 25 Palermo

Cassata Drone Expanded Archive
Via Malta, 21 Palermo

MANDATORY RSVP:
press@cassatadrone.org  – fondazionesantelia@gmail.com
+39 334 7374093

Fondazione Sant’Elia – Loggiato di San Bartolomeo, Comune di Palermo, Goethe-Institut Palermo, Settimana delle Culture, NOME Gallery Berlino, The Gallery Apart Roma, Rorhof, The Pink Carpet, Sinergie Group, Garden Fruit, Joyrent Palermo, Ruvolo Via Maqueda, Soprintedenza BBAA – Palermo, Alessandro Lombardi; Vito Planeta Jr.